BOOKING

LOCALITA'

STRUTTURA

DAL

Al

CAMERE

ADULTI

BAMBINI

CREA TUO

VIAGGIO

LOCALITA'

AVVISI E BANDI

06 Mar 2017 - ABRUZZO OPEN DAY EDIZIONE SUMMER 2017 
Avviso Esplorativo

  • EVENTO

    Carsoli

    Trekking della Riserva Naturale Grotte di Pietrasecca

    04 Giugno 2017

    Pietrasecca Grotte di Pietrasecca

    “Riserva Naturale Grotte di Pietrasecca” - le avventurose grotte da visitare con caschi e luci, i boschi ripariali accompagnati dal ruscellamento del Fiume Ovito, i fossili e calcari di milioni di anni fa, le immense e panoramiche praterie sui Monti Caresolani, le falesie della prima Riserva europea che tutela le meraviglie del più importante paesaggio carsico d’Abruzzo”

    Visiteremo il borgo di Pietrasecca arroccato su un bastione calcareo antico 80 milioni di anni, oggi una delle più importanti e particolari falesie di esercitazione.

    Le Grotte del Cervo, particolarissime grotte che scopriremo con le luci dei nostri caschi, per proteggere il più possibile l’ecosistema della Riserva. Dove scopriremo stalattiti, stalagmiti e colonne modellate dallo scorrimento dell’acqua e dal fenomeno del carsismo, che da più di 800.000 anni scava la roccia calcarea incidendo forme e concrezioni coralloidi, cristallizzate e dalle forme più suggestive

    L’inghiottitoio dell’Ovito, la galleria carsica di drenaggio delle acque di ruscellamento dei Monti Carseolani, ancora oggi attiva nella genesi di bellissime incrostazioni

    I boschi di castagno, sorbo, primule e gialli ieraci, attraversati dalle orme di cervi e lupi,e dal volo di coturnici. Le immense distese calanchifere accompagnate dalle acque di ruscellamento superficiale

    Attravereseremo i sentieri della Riserva, la prima in Europa nata per tutelare, oltre agli scenari naturalistici di immensa pace e bellezza, il ricchissimo paesaggio carsico, luogo di rinvenimenti fossili, come le ossa di cervo e orso del pleistocene, e archeologici, come le quindici monete romane deposte in una vaschetta concrezionata dagli antichi romani all’interno delle Grotte. Ci addentreremo nelle cavità, costeggeremo la rupe carsica di Pietrasecca, e scopriremo le cave dove rintracciare a occhio nudo conchiglie e pecten che abitavano i mari scomparsi di cui le falesie erano i fondali

    Informazioni

    - Difficoltà: percorso di di tipologia E (escursionistico) di difficoltà facile - bambini da 10 anni in su
    - Lunghezza: 8 km (intera giornata)
    - Dislivello: 200 m (salita), 200 (discesa)
    - Durata: circa 7 ore comprese di pranzo e soste
    - Dove: Pietrasecca, Carsoli (AQ)

    Flora e fauna

    La flora
    I 110 ettari di superficie protetta ospitano boschi misti di grandi alberi caducifogli come il carpino, l’orniello, il cerro e il nocciolo, sovrastati da faggete che ricoprono i monti fino alla cima. Ai piedi dei grandi alberi crescono inoltre vari arbusti di sottobosco come l’Anemone Appennina, il Ranuncolino Muschiato e la Saxifraga Rotundifolia. Percorrendo alcune zone ben assolate è addirittura possibile osservare una popolazione di leccio, specie tipicamente mediterranea ed insolita per i nostri monti, oltre ai castagni centenari di cui è ricca la Riserva

    La fauna
    I boschi e i pascoli circostanti offrono ospitalità a numerose specie animali. Infatti, passeggiando per la Riserva, è possibile incontrare rapaci diurni come la poiana, oppure imbattersi nel gheppio ed osservare il suo caratteristico volo “a spirito santo”, o ascoltare l’inconfondibile “ci-ci-ciak” della combattiva coturnice. Numerose altre specie di uccelli popolano la Riserva tra cui il fringuello, il picchio verde e il merlo. La notte i grandi rapaci notturni prendono il controllo dei boschi e allora, osservando attentamente e con un po’ di fortuna, è possibile notare il silenziosissimo volo della civetta, del gufo e dell’allocco. Oltre ai numerosi uccelli, il territorio della Riserva è frequentato e abitato da vari mammiferi come volpi, i cervi, martore, istrici e tassi

    Equipaggiamento necessario
    Zaino, scarpe scolpite (obbligatorie), berretto con visiera, crema solare, cibo di conforto e pranzo al sacco, acqua almeno 2 litri.

    Equipaggiamento consigliato
    Bastoncini da trekking, kway, macchina fotografica.

    Programma
    - ore 9:15 Accoglienza Grotte di Pietrasecca [riceverai tutte le informazioni dopo l’iscrizione]
    - ore 16:30 fine attività

    Costo
    € 20,00 - La quota comprende l’ingresso alla Grotta Grande del Cervo e la giornata di trekking guidato presso la Riserva Grotte di Pietrasecca.

    Contatti
    marcello@majellando.it - +39 349 66 48 985

    (fonte Majellando)

    INFO

    Promotore Majellando

    Telefono 3496648985

    Email marcello@majellando.it

    Web www.majellando.it

    Facebook www.facebook.com/events/1380165435403477

Via XXIV Maggio, snc

Rocca Di Mezzo 67048 (AQ)

 

C.F. 01894910668

 



Privacy